close
5 modi per superare lo stress da lavoro

5 modi per superare lo stress da lavoro

Non è importante se siete in cerca di lavoro o se lo avete già, tanto lo stress da lavoro arriva comunque (fidatevi!). Perché? E’ semplice. Il cervello è programmato per ripartire a settembre e così ripartirà a settembre come a gennaio è programmato per far partire quell’angosciante auto-presa in giro della dieta!

Eccomi quindi a parlare dei 5 modi per superare lo stress da  lavoro. I miei modi. Quelli che ho sperimentato fin qui e che voglio sottoporre alla vostra attenzione. Inizio subito col dire che non ho consultato professionisti del settore. Questi sono i miei modi e non pretendo che lo siano scientificamente. Vi dirò di più: alcuni sono semplici e banali palliativi, verità che mi sono creata per vivere meglio il mio stress da ripresa del lavoro.

stress da lavoroTRAFFICO

Peggio di andare a lavoro in auto nel traffico c’è solo fare un lavoro che spesso ti posta fuori ufficio e quindi sottopone a dosi di traffico massicce e continuative! I nervi a fior di pelle per le persone che nell’ordine, non sanno guidare, parcheggiano senza senso, attraversano negli incroci e così via, non potevo evitarli ma quando ho potuto sono andata a piedi! Ho macinato chilometri ma per ridurre lo stress si fa questo ed altro. Posare la macchina andate a piedi o con i mezzi pubblici anche se ci vuole più di tempo!

stress da lavoroPRIORITA’

Quando ci sono mille cose da fare allora per non stressarsi va utilizzato un metodo infallibile: le priorità. Tra le tremila cose da fare ci sarà una che può aspettare un po’? Sicuramente sì, ed allora lasciate che aspetti. Questo metodo l’ho preparato all’Università. Non sono mai stata una perdigiorno per cui avevo calendari di studio fitti e a volte (spesso!) incasinatissimi! Dare priorità era tutto!

 

stress da lavoroSALUTE

Lo stress da lavoro non può coincidere con l’inizio di una malattia. Ragazzi miei la salute prima di tutto. Se non c’è quella allora non c’è nulla. Siate capaci di fermarvi quando il corpo dice stop. Questa cosa pure l’ho imparata all’Università dove i ritmi di studio sono più intensi e le lezioni occupano tempo. il più delle volte si aggiungono orari inconsueti e viaggi da affrontare per tornare a casa. Ebbene, se il corpo dice oggi non ho voglia, oggi non avete voglia e non si fa nulla. Non fatelo diventare un’abitudine però!

stress da lavoroTEMPO 

Ritagliatevi del tempo per voi stessi. Leggete, camminate, uscite con gli amici e/o il fidanzato. Parlate con la vostra famiglia. Fate altro, insomma. La musica e i sabato sera di baldoria sono inclusi nel consiglio! La filosofia in questo mi ha inusitato ad esercitare la mente “spenta”. Cosa intendo? Per superare lo stress da ripresa del lavoro è importante saper spegnere la mente e fare qualcosa di diverso ma sempre un’attività che possa tornarci utile!

 

stress da lavoroSTRESS ALTRUI

Per superare lo stress da lavoro NON circondatevi di persone stressate! Un ERRORE COMUNE ma dannosissimo, infatti, è condividere lo stress con persone che soffrono della stessa patologia. Sperimentato in prima persona, coinvolgere le altre nel proprio stress e viceversa è un circolo vizioso in cui è meglio non cadere!

 

 

Avete modi diversi per superare lo stress da lavoro? Commentate qui sotto! Aspetta suggerimenti.

Licenza Creative Commons

Anita Santalucia

Anita Santalucia

Filosofia. Prima di tutto la filosofia. 26 anni, laurea, master e i mille posti del mondo che non ho ancora visitato.

Poppettina e i talenti

Primo giorno di scuola: e tu che tipo eri?

Leave a Response