close
5 motivi per cui la neve piace così tanto!

5 motivi per cui la neve piace così tanto!

1 marzo 2018627Views

Mi chiedo se la neve ama gli alberi e campi, che li bacia così dolcemente. E li copre come con una morbida trapunta bianca; e forse dice “Andate a dormire, cari, finché non arriva l’estate di nuovo.

Lewis Carrol, Alice nel paese delle meraviglie.

Questi sono giorni bianchi, di gelo, di ghiaccio e di piste di pattinaggio improvvisate, di cioccolata calda e tè fumanti. Sono giorni di neve anche dove la neve forse, non è mai scesa.

Ma perché la neve piace così tanto? Cosa scatta dentro ognuno di noi quando fiocca e le temperature scendono?

1. Meraviglia

La neve genera un sentimento bellissimo: la meraviglia! La neve piace così tanto perché fa fare cose inaspettate come scendere in stai e giocare a palle di neve, fa chiudere le scuole e gli uffici, fiocca sui capelli, bagna ogni cosa. Ecco la meraviglia: quella cosa che accade quando meno te l’aspetti.

2. Solo sentimenti positivi

Bastano pochi fiocchi di neve per far sorridere tutti: grandi e bambini. La neve ha quel potere straordinario di emanare sentimenti calmi e pacati, sereni e distesi in grado di far stare bene. Ecco il secondo motivo per cui la neve piace così tanto: favorisce pensieri positivi!

3. Memoria emotiva

Chiunque ha un ricordo della neve da piccoli. Almeno una volta sarà capitato di correre a perdifiato nel manto bianco e soffice, di giocare a palle di neve oppure perdersi nei fiocchi che cadevano fitti. Ecco, ogni volta che nevica, riaffiorano sentimenti dolcissimi  che “coccolano” la memoria!

4. La natura meravigliosa

Alberi e montagne sono belle d’inverno come d’estate ma la natura diventa meravigliosa soprattutto quando cade la neve. Gli alberi spogli, ricolmi di neve e sagome che si ridisegnano e acquistano un senso nuovo, diverso. La neve piace così tanto perché la natura è più bella, romantica…

5. Come un battito di ciglia!

La neve è bella perché svanisce, all’improvviso. E’ bella perché accende l’allarme delle emozioni e poi si soglie. La neve dura un battito di ciglia, un’emozione, una bella canzone a note dolci che poi, ad un tratto, finisce.

E tu? Perchè ami così tanto la neve? Raccontami…

Anita

Anita

Content Specialist e specialista nel complicarmi i pensieri come solo le persone che gettano avanti il cuore in ogni cosa che fanno, sanno esserlo. Il Blog è il mio esercizio quotidiano per curare me stessa, per non perdermi, per essere sempre presente.

Abbiamo capito perchè scegliere il Liceo Classico: boom di iscrizioni

Hawking, il Pi greco e le strane coincidenze della vita

2 Comments

  1. Da una pagina di filosofia mi sarei aspettato qualcosa che vada più alla radice, per esempio che la neve ricoprendo il mondo soddisfa quella dimensione umana che è il trascendere la realtà. Con simpatia

Leave a Response