close
Curriculum perfetto: 10 passi per trovare lavoro (?)

Curriculum perfetto: 10 passi per trovare lavoro (?)

7 ottobre 2016#cultura#life683Views

Adecco dice e noi ascoltiamo anzi prendiamo nota! Nel marasma dell’invio del Curriculum per cercare lavoro c’è prima di tutto un problema: SAPER SCRIVERE IL CURRICULUM PERFETTO. Impossibile? Nulla lo è. Questo pare essere il motto di Adecco, appunto, società specializzata in somministrazione di lavoro a tempo determinato e indeterminato (staff leasing), ricerca e selezione, recruiting process outsourcing (RPO), head hunting, consulenza organizzativa, soluzioni in outsourcing, outplacement e formazione.

Io ci sono dentro fino al collo. Ho creato un curriculum web, pubblicandolo qui su sito e ovviamente ne ho uno cartaceo ma, vi assicuro, non si finisce mai di imparare. Ad esempio lo sapevate che i numeri sono fondamentali per un curriculum perfetto? No? Bene, io ve ne do uno: 10! Dieci non è il numero della maglia di Totti (digressione? Scusate!) ma sono i consigli che ci da Adecco per scrivere un curriculum perfetto che qui sotto vi sintetizzo in una delle mie amate info grafiche! Carta e panna. Pronti? Viiiaaa!!

dove-trovarti

  1. DOVE TROVARTI?

curriculum perfetto

Sembra quasi scontato dirlo eppure un curriculum perfetto ha anche bisogno di questo: nome, cognome e recapito telefonico. Sembra veramente strano questo consiglio. Chi dimenticherebbe mai di inserire il proprio recapito oppure la propria mail di riferimento? Ebbene, è possibile quindi non dimenticatelo mai! Mail, telefono, profilo social tutto ma proprio tutto quello che vi renda reperibilissimi nell’immediato.

2. VERSIONE PDF

Non date mai per scontato nulla! Adecco ci consiglia il PDF e noi inviamo pure il curriculum in PDF! E’ importante rendere la cosa quanto più semplice è possibile ed allora inviare il documento in formato PDF aiuta subito che deve leggerlo ad esente direttamente nel testo. Insomma a non perdere tempo! Il documento in word comporta, ad esempio, che l’apertura sia bloccata dall’utilizzo di una versione più o meno recente del programma ed allora gli 8 secondi che impegna in media per visionare un curriculum si riducono drasticamente a 2 secondi!

 3. INSERIRE LINK

person-apple-laptop-notebook

Essere sempre connessi è il segreto di questo momento storico particolare ed allora non tiratevi indietro. Un curriculum perfetto deve avere i link ai vostri profili Facebook, Instagram, Twitter, Google+ e soprattutto LinkedIn, il vostro curriculum digitale! Dimostrare di saper usare i social e di essere al passo con i tempi è importante tanto quanto sapersi presentare!

4. PAROLE CHIAVE

pexels-photo

Questo è veramente un segreto! Quando si rispondono ad annunci di lavoro, il più delle volte si invia un curriculum ad un sistema; è molto raro, infatti, che si debbano inviare email dirette. Quando un curriculum arriva al sistema è molto facile che prima di arrivare fisicamente nelle mani dell’interessato, passi tra le grinfie di un ulteriore sistema che seleziona i curriculum in base alla parole chiave. Mi spiego: se cerco un lavoro come copywriter è molto meglio che nel mio curriculum perfetto compaia, anche più volte la parola copywriter in modo che il sistema la registri e la selezioni. Facile no?

5. PIU’ NUMERI

suit-portrait-preparation-wedding

Se avete raggiunto dei risultati numerabili, scriveteli! Da tot a tot di fatturato, di followers, di persone gestite, bene, invece delle parole, scrivete delle cifre. Chiaro e di impatto. Semplice e funzionale. Date subito prova di cosa siete e di che pasta siete fatti! Su questo sito potrete trovare curriculum divertenti e di impatto!

6. NO DATA DI LAUREA

night-office-shirt-mail

Non scrivete assolutamente la vostra data di Laurea!! Se siete laureati da pochissimo tempo allora penseranno che il lavoro non è andato a voi perché avete poca esperienza, se invece siete laureati da troppo tempo allora penseranno che, per questo, motivo non accettereste mai un lavoro, tipo da assistente. Per la serie come fai sbagli quindi negli non fare!

7. CV FLESSIBILE 

curriculum perfetto

Questo ammetto che è un po’ scocciante ma sarà utile? Proviamo. Un curriculum perfetto è che un curriculum flessibile ed allora in base all’annuncio a cui rispondete mettete in risalto una funzione piuttosto che un’altra anche solo cambiando l’ordine delle preferenze di settore.

8. VOLONTARIATO SI’curriculum perfetto

Volontariato si, si, si! Non tutti i lavori sono stati retribuiti? Avete gestivo un gruppo di persone ma lo avete fatto per la gloria? Ebbene, nulla vieta che questa esperienza che lì per lì non vi ha portato guadagni, un giorno ve ne possa portare! Magari agli occhi delle persone che vi analizzano queste sono competenze indispensabili! Vai a capire…!

9. INFO IN PIU’

curriculum perfetto

Attenzione alle informazioni aggiuntive che inserite! Se vi piace il mare ma non la montagna e il lavoro per cui vi state candidando è in capo al mondo, sulla cima del Monte Bianco allora, potete capire bene, che le cose non quadrano. Quindi occhi a ciò che scrivete! non vi spacciate per amanti dello snowboard ma neppure della barca a vela, insomma anche qui una via di mezzo!

10. NO SOFT SKILLcurriculum perfetto

Numeri, date, risposte e non troppe parole. Non perdetevi in giri e rigiri di parole buttate al vento… quello semmai riservatevelo per il colloquio orale. Un curriculum perfetto deve essere sintetico, pratico e comunicativo al massimo!

 

Dietro un curriculum perfetto c’è tutta una filosofia, un modo di ragionare per renderlo unico ed appetibile. Ormai con il concetto di curriculum perfetto sono in fissa, perdonatemi!

 

 

 

Anita Santalucia

Anita Santalucia

Filosofia. Prima di tutto la filosofia. 26 anni, laurea, master e i mille posti del mondo che non ho ancora visitato.

Poppettina e il suo cerchio

Per dieci minuti: l’esercizio filosofico di Chiara Gamberale

Leave a Response