close
Come dimenticare un brutto ricordo? Platone & Co.

Come dimenticare un brutto ricordo? Platone & Co.

Puntiamo l’attenzione su un brutto ricordo. Ci siete? Se avete focalizzato bene l’attenzione, ne ricorderò tutto. Ma proprio tutto: odori, sapori, sensazioni. Tutto. Eppure una nuova ricerca sembra smentire l’idea secondo cui è impossibile dimenticare i ricordi dolorosi. Per la serie: come dimenticare un brutto ricordo? Così: cancellandoli intenzionalmente. Non è complicato perché siccome ogni brutto ricordo è collegato ad un contesto ben preciso, basta dimenticare il contesto in cui questo brutto ricordo è ambientato. Vanno dimenticati i dettagli, quindi.

Gli psicologi del Dartmouth College per portare al termine la ricerca pubblicata sulla rivista Psychonomic Bulletin and Review, hanno chiesto ai volontari, divisi in gruppi, di dimenticare o di ricordare determinate circostanze della loro vita. Dai risultati è emerso che quando la mente deve ricordare, allora chiama a raccolta tutti gli elementi che compongono il ricordo: suoni, odori, sapori, ecc… Quando, invece, deve dimenticare un ricordo doloroso allora va a eliminare, per prima cosa, proprio tutti quegli elementi che fanno da sfondo al ricordo stesso.

Nonostante la risposta della scienza riguardo come dimenticare un brutto ricordo non è una ricetta magica. I ricordi più traumatici o intensi vengono immagazzinati diversamente rispetto ad altri fatti o esperienze più o meno piacevoli. Estirparli non è difficile perché si va a muovere il contesto in cui questi sono vissuti.

Ma Platone? Come dimenticare un ricordo di Platone? Il processo di reminiscenza è quel processo grazie al quale la persona, stimolato dalla realtà sensibile, riscoprire la presenza, nel proprio intelletto, di quelle idee eterne che sono causa e origine del mondo fenomenico (ovvero del mondo legato al fenomeno, qui ed ora, così come mi appare!). Probabilmente Platone non avrebbe saputo rispondere alla domanda su come dimenticare un ricordo. Questo perché la coscienza intellettiva imporrà il ricordo come vivo. A chi dar ragione? Provate a dimenticare un ricordo eliminando i contesti in cui questo è stato formato e speriamo che la scienza abbia ragione!
Licenza Creative Commons

Anita Santalucia

Anita Santalucia

Filosofia. Prima di tutto la filosofia. 26 anni, laurea, master e i mille posti del mondo che non ho ancora visitato.

L’utilità dell’inutile è davvero utile?

Poppetina e la filosofia del Piccolo Principe

Leave a Response