close

CURE E PRATICHE DEL SE’, atto terzo.

Con gli incontri di mercoledì 28 ottobre e di novembre, è terminato il terzo incontro del percorso teorico-pratico che sta coinvolgendo un gruppo selezionato di persone, di ogni età, che hanno deciso liberamente di partecipare ad un percorso di filosofia gratuita, alla mano quotidiana.

Il percorso ha lo scopo di instaurare un rapporto con la filosofia che decide di curarsi della nostra anima.

Dopo essere giunti al termine della lettura dell’Alcibiade di Platone, la nostra riflessione i è spostata sull’esperienza straordinaria di Cartesio. Il filosofo francese ha deciso di spogliarsi di ogni sovrastruttura e ha concepito la filosofia come il giusto mezzo per conoscere e capire se stesso, i meccanismi che lo costituivano.

La nostra pausa filosofica è stata addolcita dalle fette de Antico forno Izzo Ciro e da un infuso profumatissimo ai frutti di bosco dell’Erboristeria Herbanova.

Il prossimo incontro sarà una SERATA EVENTO, domenica 15 novembre, ore 20.00, Corso V. Emanuele, 91, Nocera Inf. (SA)

Solo 20 posti disponibili!

! Il tema della domenica sera filosofica sarà: Conversione o conversazione? La filosofia è terapia dell’anima quindi comporta una conversazione con il sé. Letture, commenti, scambi di opinioni, valutazioni ed una sola domanda convertirsi a se stessi o conversare con se stessi? Il tema è la pausa nell’antica Grecia ma cosa avranno riservato per noi gli sponsor è tutto da scoprire!

INFO UTILI

 

Per info e prenotazioni:

Eventbrite, tramite messaggio di posta sulla pagina Facebook di Popfilosofia.

 

La galleria fotografica completa del terzo incontro è disponibile sulla sulla pagina Facebook  di Popfilosofia!

Anita Santalucia

Anita Santalucia

Filosofia. Prima di tutto la filosofia. 26 anni, laurea, master e i mille posti del mondo che non ho ancora visitato.

Marito e moglie: l’amore può bastare a se stesso?

Death café, a place where death sits at the table with you

Leave a Response