close
Insegnare Filosofia: come, dove, perchè

Insegnare Filosofia: come, dove, perchè

Il primo rewind di questa estate parla di come, dove, e perchè insegnare filosofia. Di questo argomento nel ho parlato molto e l’ho trattato, dalla scorsa estate ad ora, in molte salse. Non tutte perchè c’è ancora molto ma molto da dire!

Dopotutto filosofia è ricerca continua e questo l’ho imparato benissimo ad Acuto, lo scorso luglio, quando durante la mia esperienza di Philosophy for Children, sono venuta a contatto con una realtà nuova e stimolante: la comunità di ricerca. Ho provato a cercare il senso più profondo, ascoltando e parlando, osservando e chiedendo. Ho imparato che pensare insieme  è meglio ed il pensiero vien fuori più convinto e determinato.

LEGGI QUI LA MIA ESPERIENZA CON IL CRIF

Quando si parla di filosofia pratica a scuola si entra in un mare grandissimo di possibilità, idee, pensieri tutti estremamente diversi e complessi che aprono, a loro vola, altri mondi. Però prima di avvicinarmi alla Philosophy for Children, il pensiero di non essere capita era forte: la filosofia pratica a scuola? Cosa? Perché? Poi ho studiato, mi sono informata e formata ed allora ecco le possibilità. E’ così che in questo primo anno, vi ho parlato di Filosofia pratica e del perchè insegnare filosofia.

LEGGI QUI I SEI ASSUNTI DI LIPMAN

Uno dei primissimi esperimenti che ho fatto di P4C, acronimo che sta ad indicare Philosophy for Children, è I Care con Valeria Genova, un’amica. Abbiamo portato la filosofia in carcere, Treviso, in un luogo diverso dagli altri, un luogo di frontiera. La mia esperienza con Valeria Genova, ideatrice del progetto I Care, è stata all’Istituto penitenziario minorile, un luogo non facile in cui le storie e le vite dei ragazzi si sono incrociate per qualche ora con le nostre. Ed allora gli sguardi, le parole, i gesti, sembrava tutto straordinariamente normale. Dopotutto non siamo tutte persone sulle quali pende un giudizio? Il nostro giudizio, quello della società, quello di un tribunale…poco importa.

LEGGI QUI LA MIA ESPERIENZA CON ICARE

La filosofia, quindi, è entrata ovunque. Insegnare filosofia diceva qualcuno, è vivere ogni giorno. E forse questo è vero da ogni punto di vista!

Licenza Creative Commons

Anita Santalucia

Anita Santalucia

Filosofia. Prima di tutto la filosofia. 26 anni, laurea, master e i mille posti del mondo che non ho ancora visitato.

Libri da leggere questa estate 2017

5 buoni propositi per l’estate (con la D)!

Leave a Response