close
Le parole belle del lavoro, parte I

Le parole belle del lavoro, parte I

Le parole danno, semplicemente un nome alle cose. Lo definiscono, lo  circoscrivono, lo animano. E’ per questo che per dare una definizione alle cose, ne abbiamo bisogno di più. Parole su parole. Perchè sono tante, non significa che non siano importanti. Pensate ad un lavoro che non ha subito un periodo di prova. Penso a quel lavoro che cerco con l’anima e che trovo dopo aver sperimentato e con il tempo l’ho migliorato. Penso al lavoro che ha avuto bisogno di formazione e di condivisione di intenti per risultate un lavoro che ho saputo fare. Penso al lavoro che ho avuto perseverando nel mio intento, al sogno, che così sono riuscita a realizzare (e a quel sogno che sto ancora sognando), dandogli valore. Penso all’esperienza del lavoro che ho accumulato con l’impegno.

Eccole! Sono le parole belle del lavoro, quelle che lo descrivono, lo animano, lo sentono. Sono le parole che la mia amica, Daniela Lambiase, ha scelto per raccontare il lavoro per PopFilosofia. Sono le prime undici parole del lavoro ben fatto. Che orgoglio!! Sono parole seguite e dibattute. Tutte serie ed importanti e ci servono per arrivare con le idee chiare a La notte del Lavoro Narrato. Pop Filosofia, come vi h già detto, lo farà sui social. Abbiamo deciso di accogliere così l’invito di Vincenzo Moretti. Vogliamo così partecipare al racconto del lavoro.

Come partecipare? 

Iscrivetevi inviando una mail a: popfilosofia2.0@gmail.com, scrivendo un messaggio di posta alla pagina facebook di PopFilosofia. Ci sono 4 modi per partecipare: inviando delle foto e una didascalia che racconti del vostro lavoro, inviando un video, inviando 5 tweet taggando sempre @popfilosofia e utilizzando gli #lavoronarrato, #lavoronarratosuisocial, #popfilosofia. La sera del 30 aprile pubblicheremo tutto e voi commenterete sotto la diretta Facebook.

Per seguire l’evento, le informazioni che condivideremo con voi, scoprire le parole belle del lavoro, cliccate qui!

Anita Santalucia

Anita Santalucia

Filosofia. Prima di tutto la filosofia. 26 anni, laurea, master e i mille posti del mondo che non ho ancora visitato.

Bencivenga e le 62 favole di filosofia

Jimmy Choo e i disegni di Rafael Mantesso (EN: Jimmy Choo and the drawings by Rafael Mantesso)

1 Comment

Leave a Response