close
Perchè credo all’oroscopo del giorno?

Perchè credo all’oroscopo del giorno?

Credo all’oroscopo del giorno. Credo a tutti gli oroscopi. Per la precisione credo a tutte quelle cose che mi dicono la mia giornata come sarà, che cosa farò, che cosa accadrà, stamattina, le pomeriggio e pure la sera. Se ci fosse uno che mi dicesse se la notte dormo bene oppure mi sveglierò di soprassalto, crederei pure a questo. Credo. Credo ad ogni singola cosa che mi viene detta dalle stelle ma non dagli umani. Credo ed è un punto fermo ma la domanda è: perchè? E’ il punto interrogativo più banale che possa esistere. Perchè sono propensa a credere agli oroscopi?

Eppure l’oroscopo del giorno non lo guardo solo io. Con le mie amiche ogni settimana sta diventando un appuntamento fisso. Vedere cosa dice tizio sui nostri segni. Ne abbiamo uno in particolare (che non vi svelo perchè potrebbe essere scortese nei confronti degli altri, astrologi, si intende, che di nascosto interrogo). Quindi, ogni settimana attendiamo cosa dice l’oroscopo. C’è chi ci crede ma non troppo, chi ci crede proprio (io!), chi ascolta ma sembra non farci caso, chi ascolta con attenzione anche se sembra riderci su. Insomma ce n’è per tutte le salse, per ogni condimento ed ogni colore.

 

Io sono dello scorpione. Ebbene, tutti dicono un gran segno: passionali, testarde, indipendenti, affezionate, generose ma anche (e aggiungerei, soprattutto!) vendicative. Come non riconoscersi in questa descrizione. Come non dire: caro astrologo hai ragione!  Eppure alla domanda ancora non si è risposto: perchè credo agli oroscopi?

Per insicurezza forse, per poca decisione, sicuramente. Voglio dire che fa comodo a chiunque sentirsi dire che tutto andrà per il verso giusto, che oggi è la giornata adatta per puntare su se stessi, per guardare al lavoro o per concentrarci sulla persona che si ama perchè il periodo è particolare. “Sarà un periodo di grandi cambiamenti!“. E poi le cose cambiano davvero e la terra sotto  i piedi manca davvero ed allora è di conforto avere un oroscopo che tre giorni prima lo ha detto, sì, lo aveva detto! Il conforto ecco, forse si tratta di conforto.

Siamo dipendenti dalla vita che va bene, da quel tutto può succedere sì, ma se le acque sono calmine siamo più felici e sereni. Siamo ossessionate dalla giornata positiva, dall’incontro giusto, dal vero e non dal falso, dal giusto e non dallo sbagliato. E chi potrebbe biasimarci. Amiamo il positivo e  non il negativo e l’oroscopo, sì, aiuta a capire che un disegno c’è. L’astro giusto è in linea ed oggi sarà una bella giornata. Oggi sarà una giornata giusta su cui contare. Non attendiamo i miracolo. Quelli l’oroscopo non ne fa. Vogliamo che qualcuno ci sia di conforto. Accettiamo ben volentieri che lo dica un astrologo ma se un’amica dice: “stai tranquilla, andrà tutto bene”, le crediamo con la volontà di farlo ma fin a che punto ne siamo davvero sicure?. Neppure se lo dicesse l’uomo delle stesse, si potrebbe obiettare Giusto. Ma lo direbbe uno che è fuori dalla scena del delitto, fuori dalla vita dei protagonisti fuori da tutto. Uno che guarda le stelle per me e per tutti. Uno che conforta me e conforta tutti allo stresso tempo.

Conforto. Vado a leggere l’oroscopo!

Anita Santalucia

Anita Santalucia

Filosofia. Prima di tutto la filosofia. 26 anni, laurea, master e i mille posti del mondo che non ho ancora visitato.

Papa su Instagram: perchè il social piace?

Tutto può succedere (tra di noi)!

Leave a Response