close
Perchè le foglie cambiano colore?

Perchè le foglie cambiano colore?

15 ottobre 2015#Filosofiapopolare1722Views

Si sta come

d’autunno
sugli alberi
le foglie.
G. Ungaretti, Soldati, Bosco di Courton, 1918.

L’autunno è bello. Sono i suoi colori: quel marroncino misto a rossastro delle venature delle foglie che cadono, quel grigiore perenne che ti fa sentire a Milano anche se sei a Napoli e di solito c’è il sole. Quel senso di umido che c’è sempre perchè tanto piove sempre e il selciato non riesce ad asciugarsi in tempo che riprende a piovere copioso. Le foglie che cadono, gli alberi che non si danno pace, le castagne. E’ periodo di castagne. L’autunno è antipatico per certi aspetti. Se ci pensate l’autunno viene dopo l’estate. In estate non si fa caso al colore delle foglie, il cielo non è grigio perchè pure se si annuvola un pò, esce subito il sole. Le sere più fresche capitano raramente, la brina è un piacere della mattina, il bucato si asciuga che è una meraviglia (tanto non piove). Insomma l’autunno, venendo dopo l’estate, risulta antipatico perchè ci anticipa l’inverno. Se l’estate porta una vacanza, l’autunno porta un ritorno a scuola o in ufficio: come può non risultare antipatico?

Però se l’autunno c’è bisogna pur rispettarlo, bisogna parlare di lui e delle sue cose. Le foglie. In giardino le foglie di alcuni alberi stanno diventando gialline-marroncine-rossine, un colore indefinito. Non sono più belle verdi sono belle diversamente, però. Ecco: perchè le foglie cambiano colore?National Geographic ha dato una risposta.

Quando crescono, le foglie delle piante sono verdi. Ciò avviene a causa della clorofilla contenuti nei cloroplasti, che punteggiano le cellule vegetali. La clorofilla assorbe le lunghezze d’onda del rosso e del blu e molto poco la lunghezza d’onda del verde.  Il formarsi dello strato di abscissione, implica che alle foglie non giunga il rifornimento di acqua e nutrienti, e il trasferimento di carboidrati dalle foglie al resto della pianta. E’ così che la foglia si blocca e non sintetizza più clorofilla. La foglia si impoverisce e è soggetta al degrado. Senza più “difese” le foglia mostrano i tipici colori giallo-bruni autunnali.

Che vita triste ha una foglia. senza nutrimento si mostra semplicemente per quella che è. Perde il verde perchè si blocca il nutrimento, perchè il ciclo vitale si arresta improvvisamente. L’orologio naturale dice stop! Ecco perchè l’autunno è bello: è bello perchè è tristemente solo. Mostra la caducità della natura che si addormenta d’inverno. I colori, i profumi. Il sapore dell’autunno.

Allora le foglie cambiano colore semplicemente perchè non hanno molta voglia di essere ancora verdi, non hanno voglia di essere brillanti, vogliono fermarsi e riposare. Riposare il colore e finire così, in modo unico: ingiallendo, cadendo. La metafora delle righe di Ungaretti. Le foglie. I soldati. La difficoltà di essere ancora ciò che si è stato fino a poco tempo prima

Anita Santalucia

Anita Santalucia

Filosofia. Prima di tutto la filosofia. 26 anni, laurea, master e i mille posti del mondo che non ho ancora visitato.

Recap de Le grand paradoxe de M. Descartes.

pane e nutella

Dialettichetta: perchè tutti contro Nutella?

Leave a Response