close
#presente con Telethon: quando è importante esserci

#presente con Telethon: quando è importante esserci

2 dicembre 2016#PopFilosofia484Views

#presente con Telethon. Si sono #presente! E insieme a Telethon lo sono davvero! Quest’anno per la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare, la Fondazione Telethon ha lanciato la campagna #presente per dire che dobbiamo rispondere tutti #presente a questo appuntamento con la ricerca. Dall’11 al 18 dicembre si terrà la Maratona televisiva, giunta alla 27 esima edizione, per sostenere e finanziare la ricerca sulle malattie genetiche rare. E da oggi, 2 dicembre fino al 20 dicembre 2016 sarà attivo il numero solidale collegato all’iniziativa, il 45510. 

Una intera settimana in cui le reti Rai saranno coinvolte in #presente con Telethon per dire sì, io ci sono. In più nel weekend del 17 e 18 dicembre i volontari della Fondazione Telethon, Avis, Uildm e Anffas distribuiranno un Cuore di cioccolato da 210 grammi, al latte o fondente, prodotto in esclusiva per Telethon da Caffarel (donazione minima 10 euro).

Questo fatto di essere #presenti con Telethon mi ha fatto venire in mente una cosa impostate. A volte esserci è importante. E’ importante per noi prima che per gli altri. Per me, prima che per lui che mi sta osservando. Esserci è il limite. Il modo più prossimo di aiutare e di stare vicino a se stessi e agli altri. Come? Ho pensato che bisogna essere presenti quando ad averne bisogno siamo noi, in prima persona. Quando il richiamo all’azione è il nostro. E poi essere presenti con gli altri, quando l’aiuto è la prima forma di amicizia e di vicinanza che possiamo dare. Essere presenti è importante per se stessi e per gli altri ma…lasciatemelo dire più per me che per gli altri! Il rendersi presenti, visibili, esserci in qualche modo, in ogni modo. Esserci per noi e per gli altri esserci e basta perchè esserci è l’unica cosa che possiamo fare.

In piazza i Cuori sono già arrivati in Piazza come nel caso di Castel San Giorgio, frazione di Trivio, dove troverete Teresa, accanto alla Chiesa di San Michele Arcangelo!

Per scoprire la piazza più vicina dove acquistare il Cuore di cioccolato ed essere #presenti con Telethon, cliccare qui! Le donazioni, invece, sono aperte tutto l’anno basta collegarsi al sito scegliendo un prodotto solidale oppure sottoscrivendo il programma Adotta il futuro!

 

Anita Santalucia

Anita Santalucia

Filosofia. Prima di tutto la filosofia. 26 anni, laurea, master e i mille posti del mondo che non ho ancora visitato.

31 dì filosofici: la challenge 2017

Più libri più liberi a Roma dal 7 all’11 dicembre

Leave a Response