close
Salone del libro di Torino: la Fillysofia del caffé Illy!

Salone del libro di Torino: la Fillysofia del caffé Illy!


Il sogno di nonno Francesco era offrire il miglior caffé del mondo. Così ha fondato Illy. Andrea Illy, nipote di nonno Francesco e oggi presidente e amministratore delegato di illycaffè, ci accompagna nella storia della sua famiglia e della sua azienda. Una strada lunga anni. La meta era il sogno che oggi  è realtà. Oggi viene presentato al Salone del libro di Torino 2016, Il sogno del caffé (Codice edizioni). Un libro positivo e passionale, creativo ed emozionale con delle foto bellissime e dei racconti particolari.

Salone del libro di Torino

Fillysofia è la filosofia di Andrea e la filosofia di Illy,  perchè per capire cosa si sa facendo e dove l’azienda sta mirando, è necessario avere delle basi e capire. Per fare questo, racconta Andrea, “mi rivolgo alla filosofia, nostra unica maestra di vita. I poeti greci parlavano di una felicità resa possibile da una vita all’insegna della filosofia, ma soprattutto fatta di piaceri, di attimi, di irripetibile causalità da cogliere”. Ed ancora, “per quanto sembrino mondo distanti, nel caffè si fondano il carpe diem e l’eudaimonia. Questo perchè l’esperienza di bere un caffé è polisensoriale e ispirazionale, e comporta la condivisione”. Tutto questo accade con un espresso: cogliere l’attimo nel piacere di assaporarlo, di respirare il suo aroma e godere della sua pienezza. Magari tutto questo, farlo in compagnia, incontrandosi, scambiandosi, filosofando.

 

Non si trattava di portare il mio contributo al grande progetto familiare che era già stato di mio padre e prima ancora di mio nonno. Quella consapevolezza sarebbe venuta dopo. Era piuttosto uno stato d’animo intimamente connesso al perseguimento di un ideale, a qualcosa di alto, magnifico, grande. Qualcosa che s’identificava con l’idea stessa di bellezza.

Conoscete la mia passione per il caffè. Vi ho parlato di un altro libro, La tazzina del diavoloquel viaggio intorno al mondo sulle vie del caffè, che ho adorato. In questi giorni ho sfogliato, invece, il libro di Andrea Illy che oggi è al Salone del libro di Torino. Nelle parole di Andrea si legge la storia di un prodotto d’eccellenza che copete in termini di bellezza, piacere e sapore. Il libro racconta una vita tra chicchi e polveri marroni, tra aromi e gusti, tra esotismo e tradizione.

Licenza Creative Commons

Anita Santalucia

Anita Santalucia

Filosofia. Prima di tutto la filosofia. 26 anni, laurea, master e i mille posti del mondo che non ho ancora visitato.

Unioni civili: perchè la fiducia?

Istituito italiano per gli Studi filosofici: perchè la cultura sotto sfratto?

2 Comments

Leave a Response